Eclissi di Luna il 21 gennaio 2019

Eclissi di Luna il 21 gennaio 2019

Nella notte tra il 20 e il 21 gennaio 2019 ritornerà un grande classico dei fenomeni astronomici osservabili ad occhio nudo, l’eclissi totale di Luna. Il Sole, la Terra e la Luna saranno allineati e la Luna attraverserà il cono d’ombra prodotto dalla Terra, assumendo una colorazione rossastra durante la fase dentrale dell’eclissi.

Proprio la colorazione rossastra che assume la Luna è il dettaglio più noto di questo fenomeno celeste. Quando la luce solare attraversa gli strati superiori dell’atmosfera terrestre, essa perde la componente blu lasciando la componente rossa, che illumina il disco lunare. La stessa cosa succede al tramonto per esempio, quando la luce solare ci appare rossastra.

Eclissi di Luna il 21 gennaio 2019
L’allineamento fra Sole, Terra e Luna durante l’eclisse. Crediti: Mauro Messerotti / Inaf.

Un’eclissi di Luna avviene in più fasi. Inizialmente il nostro satellite entra nel cono di penombra, diminuendo progressivamente la sua luminosità. In questa fase la Luna si colora già in parte di rosso, ma poichè parte della Luna è ancora direttamente illuminata dalla luce solare, la parte brillante domina la nostra percezione e fa apparire l’altra parte in penombra più scura. In seguito, la Luna entra nel cono d’ombra della Terra, assumendo la tipica colorazione rossastra. Nell’ultima fase, la Luna entra di nuovo nel cono di penombra, aumentando progressivamente la propria luminosità.

Questa eclissi dall’Italia sarà osservabile fino alla fine della fase di totalità, in quanto poi la Luna tramonterà. Gli orari delle varie fasi dipendono dalla posizione geografica ma, indicativamente, ecco gli orari calcolati per Trieste. Gli orari sono naturalmente CET (Central European Time).

Inizio eclissi (penombra)03:37
Inizio eclissi parziale (ombra)04:34
Inizio eclissi totale05:41
Fase centrale dell’eclissi06:12
Fine eclissi totale06:43
Fine eclissi parziale (ombra) *07:51
Fine eclissi (penombra) *08:48

(*) Fasi invisibili in quanto la Luna sarà tramontata.

Il consiglio è quello di anticipare un po’ la sveglia per ammirare questo fenomeno, che purtroppo si farà attendere alcuni anni prima di ritornare nella sua interezza. In particolare, la prossima eclisse totale di Luna della quale sarà visibile tutta la fase di totalità avverrà tra quasi dieci anni, il 31 dicembre 2028, e invece la prossima eclissi che sarà visibile in tutte le sue fasi avverrà tra quasi undici anni, il 20 dicembre 2029.

Condivisioni

Questo sito web utilizza i cookie tecnici per il suo normale funzionamento. Sono inoltre presenti widget social e pulsanti di condivisione che potrebbero rilasciare cookie di terze parti. Per attivare tutte le funzionalità del sito, è necessario accettare i cookie. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la Privacy Policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi