La NASA ha rilasciato un video in 4K della Luna

La NASA ha rilasciato un video in 4K della Luna

La missione LRO (Lunar Reconnaissance Orbiter) consiste in un orbiter, lanciato il 18 giugno 2009 a bordo di un razzo Atlas V, dedicata allo studio della Luna, delle sue risorse e all’individuazione di siti per futuri allunaggi. Insieme a LRO, è stato lanciato anche LCROSS (Lunar Crater Observation and Sensing Satellite), un satellite destinato all’individuazione di ghiaccio all’interno dei crateri lunari.

Gli obiettivi della missione erano, tra gli altri, la topografia della superficie lunare, una mappatura ad alta risoluzione della stessa, lo studio delle radiazioni cosmiche nell’orbita del nostro satellite, la ricerca di possibili depositi di ghiaccio sotto la superficie.

Negli anni LRO ha inviato moltissimi dati agli astronomi sulla Terra, realizzando anche un’accurata mappatura della superficie della Luna e fotografando anche i resti delle missioni spaziali come i siti degli allunaggi, una delle prove più convincenti a favore del fatto che l’umanità ha davvero posato le sue orme sul nostro satellite.

 

Nelle ultime ore la NASA ha rilasciato un nuovo video, una versione aggiornata in 4K di un video pubblicato sei anni fa, utilizzando gli ultimi dai raccolti dall’orbiter. Il risultato è veramente stupefacente! Ci avvicina un po’ di più alla Luna e ci mostra almeno in parte ciò che hanno visto i dodici fortunati uomini che vi hanno messo piede.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Ernie Wright, dello Scientific Visualization Studio della NASA, così spiega il video:

Il tour visita una serie di siti interessanti scelti per illustrare una varietà di caratteristiche del terreno lunare. Alcuni sono vicini e sono familiari agli osservatori professionisti e dilettanti sulla Terra, mentre altri possono essere visti chiaramente dallo spazio. Alcuni sono grandi e vecchi (Orientale, Polo Sud-Aitken), altri sono più piccoli e più giovani (Tycho, Aristarchus). Le aree costantemente ombreggiate vicino ai poli sono difficili da fotografare ma più facili da misurare con l’altimetria, mentre molti dei siti di atterraggio dell’Apollo, tutti relativamente vicini all’equatore, sono stati ripresi con risoluzioni fino a 25 centimetri (10 pollici) per pixel.

Non solo video però, la missione LRO ci ha regalato altre stupefacenti immagini, tra cui questa meravigliosa foto che riprende il sorgere della Terra (Earthrise in inglese) . Questa foto è stata ottenuta dalla combinazione di immagini in bianco e nero ad alta risoluzione con la camera NAC (Narrow Angle Camera) e immagini a colori ad una risoluzione più bassa, ottenute con la camera WAC (Wide Angle Camera).

La NASA ha rilasciato un video in 4K della Luna

Potete trovare maggiori informazioni sulla missione LRO a questi indirizzi:

https://lunar.gsfc.nasa.gov/

https://www.nasa.gov/mission_pages/LRO/main/index.html

Condivisioni

Questo sito web utilizza i cookie tecnici per il suo normale funzionamento. Sono inoltre presenti widget social e pulsanti di condivisione che potrebbero rilasciare cookie di terze parti. Per attivare tutte le funzionalità del sito, è necessario accettare i cookie. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la Privacy Policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi