L'eclissi totale di Luna più lunga del secolo

L’eclissi totale di Luna più lunga del secolo

Spettacolo doveva essere, e spettacolo è stato. Il 27 luglio 2018 c’è stata l’eclissi totale di Luna, visibile in tutta Italia.

Un’eclissi di Luna avviene quando la Terra si frappone tra il Sole e la Luna. Il nostro satellite, però, non scompare a causa dell’eclissi ma assume una colorazione rossa. I raggi solari, infatti, vengono rifratti dalla nostra atmosfera, la quale sottrae la componente blu della luce.

L'eclissi totale di Luna più lunga del secolo

Il risultato è stato decisamente spettacolare. La Luna è entrata nel cono d’ombra della Terra dopo le 19 e alle 21:30 è iniziata l’eclissi totale, che è terminata alle 23:13. L’eclissi è tornata quindi ad essere parziale fino alle 01:30.

Ma perchè questa eclissi è stata la più lunga del ventunesimo secolo? Ci sono tre motivi che, combinati, hanno reso possibile questo evento:

  • La Luna era all’apogeo, ovvero nel suo punto dell’orbita più lontano dalla Terra, a circa 400.000 km di distanza. Per le leggi di Keplero, un corpo celeste nel punto più lontano dell’orbita si muove più lentamente.
  • La Terra a luglio ha raggiunto l’afelio, ovvero il punto dell’orbita più distante dal Sole. Essendo il Sole più lontano, l’ombra proiettata dalla Terra era più lunga.
  • Infine, l’allineamento Sole – Terra – Luna è stato perfetto e la Luna è passata proprio al centro del cono d’ombra del nostro pianeta.

Ma come mai non vediamo due eclissi ogni mese, una di Sole e una di Luna? Il motivo risiede nel fato che il piano orbitale della Luna è inclinato di rispetto a quello della Terra, e le due orbite si incontrano in due punti chiamati nodi. Le eclissi possono accadere solo quando la Luna si trova in uno dei due nodi e questi sono allineati con la Terra e il Sole, un evento che capita ogni 173 giorni circa.

Condivisioni

Questo sito web utilizza i cookie tecnici per il suo normale funzionamento. Sono inoltre presenti widget social e pulsanti di condivisione che potrebbero rilasciare cookie di terze parti. Per attivare tutte le funzionalità del sito, è necessario accettare i cookie. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la Privacy Policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi