domenica, Agosto 7, 2022
spot_img

La prima spettacolare immagine del telescopio James Webb

La NASA ha rilasciato in anteprima una delle prime immagini catturate dal telescopio spaziale James Webb. Si tratta della più profonda e nitida immagine a infrarossi dell’universo, un salto nel passato remoto del cosmo.

L’area inquadrata, grande come un granello di sabbia, è l’ammasso di galassie SMACS 0723, il quale contiene migliaia di galassie ed è l’immagine più distante e nitida mai ottenuta da un telescopio. L’ammasso di galassie si trova nella costellazione del Pesce Volante, una delle costellazioni dell’emisfero australe.

Per ottenere questa immagine sono state necessarie 12,5 ore di osservazione a diverse lunghezze d’onda. Inoltre, come potete notare, l’ammasso galattico agisce anche da lente gravitazionale, mostrandoci anche galassie più distanti presenti alle sue spalle.

Questo è solo l’antipasto, perchè nella giornata di oggi 12 luglio, le agenzie spaziali NASA, ESA e CSA mostreranno l’intero set di immagini.

Il telescopio spaziale James Webb è il telescopio più sofisticato mai costruito dall’uomo. Costato ben 10 miliardi di dollari, ormai sembrava essere diventato quasi una leggenda, uno strumento che non avrebbe mai visto la luce. E invece, a 1.5 milioni di km di distanza, questo magnifico strumento ci sta permettendo di scrutare il cosmo sempre più lontano.

Articolo precedenteL’ammasso stellare aperto M34
Articolo successivoIl cielo di agosto 2022

Articoli correlati

SEGUICI

5,257FansLike
562FollowersFollow
68FollowersFollow

Ultimi Articoli